Lo Studio integrato di Architettura e Paesaggio di Roma in collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Roma e Provincia e della Casa dell'architettura e lo Studio Baracco Asociados Ingenieros y Arquitectos di Lima e con il Patrocinio dell'Ambasciata del Perù e dell'Universidad Ricardo Palma – Lima, Perù ha organizzato presso la Casa dell'Architettura di Roma dal 3 al 19 ottobre 2011 l'esposizione sulle opere dell'Architetto italo-peruviano Juvenal Baracco dal titolo Digging in the desert.

In rassegna ci sono stati circa 90 progetti ognuno dei quali rappresentato attraverso foto, piante, sezioni, prospetti schizzi preparatori che raccontano il lavoro di ricerca, la sperimentazione e il metodo progettuale dell'Architetto Baracco contestualizzato ed identificato nella realtà dell'impervio territorio peruviano. Negli ultimi anni le sue realizzazioni contemporanee  caratterizzate dall'attenzione ai luoghi rendono i suoi edifici unici nel loro genere.

La mostra fotografica é stata allestita con foto montate su 116 tavole formato A1.

Alla conferenza inaugurale, concepita come una “tavola rotonda”, hanno partecipato i Professori:

Architetto Alberto Ferlenga  -  IUAV di Venezia,

Architetto Antonino Saggio - Facoltà di Architettura dell'Università La Sapienza di Roma,

Architetto Costantin Spiridonidis - Aristotle dell'University of Thessaloniki coordinatore ENHSA.

Scheda Tecnica

Tipologia Progetto Mostra
Luogo Acquario Romano
Ordine degli Architetti- Roma
Committente Privato
Anno 2011

Via Raffaele De Cosa, 61, Ostia Lido Roma
TEL. 06-5662844 - 06-96046799

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e la qualità del sito. Per maggiori informazioni sui cookies e per modificare le tue preferenze clicca su leggi